Il Segretario Generale del Parlamento europeo, Klaus Welle, e la DG Comunicazione del PE (DG COMM) hanno lanciato nel 2015 un progetto pilota per sensibilizzare i giovani sull’Europa e sulla democrazia europea mediante la conoscenza attiva dell’Unione e dell’europarlamento.

Far comprendere ai ragazzi cosa significhi concretamente essere cittadini europei, renderli consapevoli di quale sia il ruolo del Parlamento europeo nel processo decisionale e legislativo, e fargli capire quanto importante sarà il voto dei giovani alle prossime elezioni europee della primavera del 2019: sono questi alcuni degli obiettivi del progetto “Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo”.

La nostra scuola partecipa al progetto per l’anno scolastico 2017/2018 e concorre alla candidatura per il titolo di “Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo”.

Le classi “pilota” del progetto che verranno coinvolte sono la 3B liceo scientifico delle scienze applicate e la 4L liceo linguistico.

I docenti coinvolti al progetto sono: Peli Michele (italiano, storia, geografia); Saleri Elisabetta (inglese); Lucchese Valentina (Storia dell’arte); Corna Pellegrini Alessandra (italiano e storia dell’arte); Fabregat Aurora (Diritto ed economia); Febbrari Luciana (spagnolo).

Le classi saranno sensibilizzate con attività e progetti che approfondiranno in particolare le tematiche europee relative ai diritti umani e al patrimonio culturale.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito: http://www.europarl.europa.eu/italy/it/per-i-giovani/scuola-ambasciatrice-del-parlamento-europeo

  • Share :